Stampa

06 settembre 2018 - 08:31Price sensitive

RETELIT PARTECIPA ALL’ITALIAN INFRASTRUCTURE DAY 2018

Retelit S.p.A. (MTA: LIT.MI) è presente oggi a Palazzo Mezzanotte, sede di Borsa Italiana, all’Italian Infrastructure Day 2018, uno degli eventi dell’Italian Equity Week, settimana organizzata da Borsa Italiana. Presenti oltre 180 società quotate e non e 200 investitori provenienti da ogni parte del mondo (Europa, Usa, Australia, Asia), in rappresentanza di 130 case d'investimento che saranno coinvolti in quasi 1.400 incontri.

Retelit, che da oltre 20 anni ha un ruolo cruciale nel panorama delle infrastrutture di rete, incontrerà con meeting one to one la comunità finanziaria nazionale e internazionale per illustrare il mercato di riferimento, la strategia di Gruppo, i risultati al 30 giugno 2018 e i progetti dell’azienda. All’evento partecipano l’Amministratore Delegato, Federico Protto, il CFO, Fabio Bortolotti e l’IR Advisor Vincenza Colucci di CDR Communication.
Federico Protto ha così commentato: “Retelit possiede un’infrastruttura e una competenza nel settore TLC che poche altre aziende in Italia possono vantare. Ad oggi, la rete in fibra ottica di Retelit si sviluppa per circa 12.500 chilometri in Italia e, grazie al sistema in fibra ottica AAE-1, collega l’Europa, il Middle East e l’Asia, passando per la landing station proprietaria di Bari, che fa del Sud Italia, insieme a Palermo, un vero e proprio hub delle telecomunicazioni nell’area del Mediterraneo. Oltre a connettere ad alta velocità tre continenti Retelit vanta collegamenti e partnership a livello mondiale con i principali operatori internazionali, gli hub digitali europei e gli Internet eXchange. Grazie a questo patrimonio, il Gruppo riveste, sempre di più, un ruolo centrale nella diffusione e penetrazione della cosiddetta digital transformation da parte del tessuto economico italiano e la nostra presenza a questo evento lo testimonia. Per continuare in questa direzione, siamo quotidianamente impegnati nell’avanzamento dei programmi e nello sviluppo delle attività commerciali previste dal Piano Industriale 2018-2022, che ad oggi risultano completamente in linea con le prospettive di crescita del Gruppo previste. “L’andamento economico e finanziario del Gruppo – ha concluso l’AD - e la raccolta ordini, come riportato nei risultati semestrali, sono allineati con la guidance per l’esercizio in corso, che risulta anch’essa confermata”. L’Italian Equity Week, organizzata da Borsa Italiana con il supporto di Confindustria e in collaborazione con Bain & Company, Banca Akros – Gruppo Banco BPM, Banca IMI – Gruppo Intesa Sanpaolo, Citi, Equita SIM, HSBC, Intermonte SIM, Kepler-Cheuvreux, McKinsey & Company, Mediobanca e Unicredit, ha l’obiettivo di agevolare la relazione tra le società e gli investitori domestici e internazionali specializzati nei diversi settori e al contempo illustrare alle società non quotate le opportunità offerte dall’accesso al mercato dei capitali. Nel corso delle tre giornate, le società partecipanti, quotate e non, saranno coinvolte in briefing strategici settoriali, IPO Forum e incontri one to one e one to many con primari investitori domestici e internazionali.
Scopri di più
Condividi