Stampa

10 dicembre 2018

Le reti avvicinano Asia ed Europa

Technopolis

In soli 18 mesi dall'attivazione e con un netto anticipo sulle previsioni, il consorzio AAE-1 ha avviato l'aggiornamento del proprio cavo sottomarino a bassa latenza, portando la tecnologia di trasmissione da 100GB a 200GB e la capacità nominale da 40 a 80TB.

Condividi