Stampa

13 gennaio 2016

NextIP riduce la distanza tra le aziende e il cloud scegliendo come partner strategico Retelit

Da oggi i servizi cloud dedicati alla multicanalità saranno più vicini alle aziende grazie alla partnership siglata tra NextIP, operante nel settore dei Contact Center as a service, e Retelit, uno dei principali operatori italiani di servizi dati e infrastrutture per il mercato delle telecomunicazioni.

Il processo integrato di comunicazione attraverso i canali voce, email, fax, sms, chat e video sarà fruibile in modo ancora più semplice, efficace e sicuro attraverso la solida ed estesa infrastruttura in fibra ottica di Retelit, partner ICT strategico che vanta una rete di proprietà di oltre 9.000 km lungo le principali città italiane.

L'offerta combinata NextIP e Retelit è in grado di fornire un unico interlocutore per la gestione armonica dei servizi software e del traffico telefonico e di garantire elevate performance e continuità di servizio.

"La partnership con Retelit rientra nel piano di evoluzione strategica di NextIP” - ha dichiarato Francesco Basili, amministratore unico di NextIP - “che ha già visto lo scorso anno il conseguimento dell'autorizzazione ministeriale come operatore telefonico, e che è volta a fornire ai nostri clienti un servizio di comunicazione chiavi in mano".

“La collaborazione con Nextip rientra nel nostro Smart Saas Program finalizzato all’adozione dei servizi di Cloud Computing nel mercato corporate”, ha commentato Federico Protto, Amministratore Delegato di Retelit. “Mettendo a disposizione la nostra infrastruttura a realtà che offrono soluzioni software as a service a supporto dei processi di business, abbiamo l’obiettivo di creare un ecosistema di aziende che offrano al mercato soluzioni applicative innovative. In virtù soprattutto della tipologia di business e della natura di software house, Nextip si configura come nostro partner ideale, in un contesto in cui le applicazioni in Cloud rappresentano un pilastro tecnologico oramai imprescindibile”.
Scopri di più
Condividi