Retelit -

PER IL SECONDO ANNO CONSECUTIVO BRENNERCOM È IL PARTNER TECNOLOGICO DEL TRENTO FILM FESTIVAL

23 aprile 2021Comunicati stampa
Retelit -

Un’infrastruttura solida e performante per garantire la visione di più di 100 titoli disponibili online nel corso del Trento Film Festival, la storica rassegna internazionale del cinema di montagna, in programma dal 30 aprile

L’emergenza sanitaria ancora in corso ha cambiato radicalmente il modo di organizzare e pensare gli eventi. Lo sa bene il Trento Film Festival che già lo scorso anno aveva messo in atto un riadattamento in chiave “digitale” della storica rassegna. Per il secondo anno consecutivo Brennercom, operatore ICT trentino, da luglio 2020 all’interno del Gruppo Retelit, supporta l’evento fornendo connettività 100% garantita alla piattaforma di streaming degli oltre 100 film in programma.

L’infrastruttura abilitante, introdotta da Brennercom, garantisce all’utente un’esperienza di visione veloce e sicura a tutti gli appassionati del cinema di montagna, che possono fruire comodamente su qualsiasi dispositivo dello spettacolo cinematografico previsto.

“Con Brennercom il Festival vive nella formula 100% digital” – commenta Josef Morandell, AD di Brennercom. “Il Trento Film Festival, che rappresenta una delle più importanti eccellenze locali a livello internazionale, ha tratto da questo periodo di forte incertezza un enorme potenziale per migliorare e crescere. Abbiamo affiancato la kermesse con la precisa volontà, condivisa, di garantire agli utenti la migliore esperienza di cinema in digitale. Come partner tecnologico di riferimento per le aziende in Trentino-Alto Adige questo dimostra la nostra innata capacità di cogliere velocemente i bisogni dei nostri clienti, adattandoli a contesti nuovi o scenari inaspettati.”

La 69° edizione del Trento Film Festival si svolgerà nel capoluogo trentino dal 30 aprile al 9 maggio 2021, nei limiti che saranno imposti dalle normative, mentre i film in streaming saranno disponibili fino al 16 maggio. “Quello tra Brennercom e il Trento Film Festival è stato un incontro virtuoso” – commenta Luana Bisesti, Direttrice di Trento Film Festival. “Alla base ci sono valori comuni. Uno su tutti: la volontà di abilitare le relazioni tra persone e cultura. Già dallo scorso anno, il primo in cui abbiamo deciso di optare per una kermesse ibrida, abbiamo trovato in Brennercom un valido interlocutore: le skills dei team dell’azienda si sono rivelate fondamentali per creare nel minor tempo possibile una soluzione per continuare a rendere accessibile questo evento culturale a una fetta di popolazione sempre più ampia. Abbiamo bisogno di innovazione per diffondere l’arte, la cultura non può fermarsi e, in questo senso, il digitale ci viene sicuramente in aiuto.”

  • gen
  • feb
  • mar
  • apr
  • mag
  • giu
  • lug
  • ago
  • set
  • ott
  • nov
  • dic
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità.