Retelit -

Retelit parteciperà alla Virtual STAR Conference 2021

23 marzo 2021Comunicati stampa

Retelit, leader italiano nell’infrastruttura in fibra ottica e nei progetti per la trasformazione digitale, quotato al Mercato Telematico Azionario - segmento STAR, parteciperà il 24 marzo alla VIRTUAL STAR Conference 2021, Spring Edition.

L’evento, organizzato da Borsa Italiana, è dedicato alle società quotate sul segmento STAR per presentare i risultati ottenuti e le prospettive future, agli analisti e agli investitori italiani e internazionali interessati alle eccellenze delle aziende italiane. Per questa edizione, gli incontri saranno organizzati in modalità virtuale, consentendo alle società quotate di effettuare meeting in remoto, in modalità one to one o in piccoli gruppi.

All’evento saranno presenti il Presidente Dario Pardi e l’Amministratore Delegato Federico Protto, il CFO Mirko Endrizzi, l’Head of Business Development & Group Controller Marco Calzolari e l’IR Advisor Vincenza Colucci

.

In tale occasione, il Management di Retelit presenterà i positivi risultati ottenuti nel 2020, che consolidano i risultati di Gruppo PA, entrata nel perimetro dal primo gennaio 2020 a seguito dell’acquisizione avvenuta in data 14 gennaio 2020, e i risultati del secondo semestre di Brennercom, acquisita in data 30 luglio 2020. Il 2020 ha visto un miglioramento dei principali indici economico-finanziari, con un valore della produzione a €165,2 milioni rispetto a €83,0 milioni dello stesso periodo dell’anno precedente.

Federico Protto, AD del Gruppo Retelit, ha così commentato: “L’evento Virtual STAR Conference sarà l’occasione per presentare agli investitori nazionali ed internazionali i positivi risultati del 2020 ottenuti da Retelit e dei quali siamo molto orgogliosi. In questo contesto racconteremo anche le prospettive future che, come abbiamo comunicato al mercato in occasione dell’approvazione del FY2020, prevedono una crescita di tutti gli indicatori economico-finanziari ed incorporano le significative sinergie derivanti dall’integrazione di Gruppo PA e Brennercom. Infine, sarà anche l’occasione per presentare al mercato il Piano Industriale 2021-2025 che inserisce, nell’attuale strategia, la ulteriore spinta delle acquisizioni di Gruppo PA e Brennercom, che costituiscono importanti fattori di crescita, sia in termini di volume, sia di marginalità”.

  • gen
  • feb
  • mar
  • apr
  • mag
  • giu
  • lug
  • ago
  • set
  • ott
  • nov
  • dic
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità.