Retelit -

Retelit - Protto: avvio anno positivo, Guidance prevedono crescita

MFDowJones
18 marzo 2021Dicono di noi

Inizio d'anno positivo e guidance 2021 che prevedono una crescita di tutti gli indicatori economico-finanziario per Retelit.

E' quanto ha sottolineato Federico Protto, a.d. della stessa Retelit, interpellato da Mf-Dow Jones a margine del roadshow organizzato ieri da Alantra e che ha visto la partecipazione di oltre 40 investitori italiani.

Retelit, quotata sul segmento Star, e' leader italiano nell'infrastruttura di fibra ottica e nei progetti per la trasformazione digitale. "I risultati del 2020, che consolidano pienamente quelli di Gruppo PA e parzialmente quelli di Brennercom - spiega Protto - sono positivi, a conferma della strategicita' delle operazioni portate a termine. Sono, inoltre, in linea con le previsioni effettuate, nonostante queste ultime fossero state elaborate prima della pandemia in corso. In particolare, il processo di integrazione procede secondo quanto previsto e le due societa' acquisite hanno riportato dati migliori dei rispettivi budget stand alone. Sulla base dei singoli risultati 2020 di Gruppo PA e di Brennercom possiamo gia' stimare un enterprise value superiore rispetto ai valori di acquisizione. Quello appena concluso e' stato l'anno della svolta per Retelit, poiche', grazie alle recenti acquisizioni e ai continui e ingenti investimenti in infrastruttura, possiamo oggi presentarci al mercato come un unico interlocutore in grado di proporre soluzioni integrate tra infrastrutture, piattaforme, managed services e soluzioni ICT, a supporto delle imprese italiane che stanno intraprendendo il processo di trasformazione digitale".

Inoltre, prosegue il manager, "sono orgoglioso di sottolineare che i risultati conseguiti nel 2020, ci hanno permesso di migliorare il dividendo erogato ai nostri azionisti". Circa le prospettive per il 2021 Protto dichiara che "nonostante il perdurare della pandemia, l'anno in corso si e' aperto positivamente e le guidance per il 2021, appena approvate dal Cda, prevedono una crescita di tutti gli indicatori economico-finanziari ed incorporano le significative sinergie derivanti dall'integrazione di PA e Brennercom. Abbiamo poi esteso l'orizzonte del piano industriale al 2025, che si focalizzera' sulla crescita e la messa a reddito della nostra rete in fibra ottica e, piu' in generale, sulla nostra infrastruttura,sulle nostre piattaforme, e sulle competenze in ambito Ict". Interpellato poi sui fondi PNRR Protto precisa che la componente dei fondi del PNRR dedicati alla digitalizazione (circa 45,5 mld euro) "rappresenta una prospettiva molto interessante per il Paese. Noi siamo pronti a cogliere tutte le opportunita' che si presenteranno, anche grazie ad una divisione interna, dedicata alla gestione di progetti per la Pubblica Amministrazione. Abbiamo tutte le certificazioni e gli accreditamenti necessari per lavorare con il Pubblico e, in questa fase, sono anche in corso contatti con i Ministeri competenti".

Infine, sul tema della Digitalizzazione della Medicina, Protto afferma che "nel sistema sanitario italiano e' in atto una grande sfida di sostenibilita': la popolazione anziana cresce, aumentano i bisogni e la domanda di cura, soprattutto quella cronica, e le risorse sono ancora limitate. In questo quadro, la digitalizzazione rappresenta uno dei maggiori driver di innovazione e puo' essere la soluzione per vincere la sfida della sostenibilita'. Abbiamo sviluppato dei sistemi "ad hoc" per supportare la trasformazione, sia dei processi amministrativi, sia di quelli clinico/diagnostici. Precondizione del processo di digitalizzazione e' sicuramente l'infrastruttura in rete in fibra ottica, ad alta capacita' e velocita', e per questo andrebbero velocizzati gli investimenti, in particolare quelli pubblici, per la copertura delle cosiddette aree grigie. Retelit gia' oggi, dispone di una rete in fibra ottica capillare su cui sta continuando ad investire per la sua crescita, oltre che, in generale, sulle nostre piattaforme, e in competenze in ambito Ict".

  • gen
  • feb
  • mar
  • apr
  • mag
  • giu
  • lug
  • ago
  • set
  • ott
  • nov
  • dic
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità.