Retelit -

Tecnologia: entro la fine del 2019 spenderemo 1.690 miliardi di dollari

di Letizia Cilente, Communication Manager - Retelit
30 settembre 2019Blog
Retelit -

Che la tecnologia abbia ormai un ruolo fondamentale nella nostra vita è pressoché indubbio, quello di cui forse non abbiamo però una completa percezione è la spesa che come consumatori dedichiamo agli strumenti tecnologici.

Probabilmente tutti abbiamo almeno uno smartphone, un abbonamento a un servizio on demand (tra i vari Now tv, Netflix, Amazon Prime) e un dispositivo smart a casa (per esempio Alexa) o che indossiamo quotidianamente. Proprio questi ultimi saranno quelli su cui si focalizzerà la spesa in tecnologia nei prossimi anni.

Entro la fine del 2019 i consumatori spenderanno 1.690 miliardi di dollari in tecnologia a livello globale, lo dice una ricerca di IDC indicando, inoltre, un incremento del 5,2% rispetto al 2018. La spesa riguarderà abbonamenti telefonici, droni, personal computer e smartphone ma anche, e soprattutto, dispositivi wearable e dispositivi per la domotica.

La ricerca di IDC registra che la spesa maggiore si registrerà negli Stati Uniti, in Cina e in Europa Occidentale. L’indicatore è destinato a crescere: a detta della ricerca raggiungerà entro il 2023 i 2.060 miliardi di dollari.

I servizi di telefonia mobile saranno i più acquistati insieme alla piccola tecnologia (smartphone e pc), anche se il vero exploit si registrerà in quelle che vengono definite tecnologie emergenti come visori per la realtà virtuale e aumentata, droni, servizi on demand, dispositivi smart da indossare e dispositivi per la domotica per la casa smart.

  • gen
  • feb
  • mar
  • apr
  • mag
  • giu
  • lug
  • ago
  • set
  • ott
  • nov
  • dic