Retelit -

Le cinque serie tv da vedere se sei appassionato di tecnologia

di Letizia Cilente, Communication Manager - Retelit
11 marzo 2020Blog
Retelit -

Negli ultimi anni, prima con l’arrivo di alcuni canali digitali tematici, poi grazie a vere e proprie piattaforme di contenuti, la passione per le serie tv è scoppiata a tutte le età. Ci sono serie televisive per tutti i gusti disponibili on demand o in streaming.

Remake di vecchie serie tv o contenuti prodotti dai big, i cosiddetti OTT (Over The Top), l’amore per le serie televisive coinvolge sempre più persone e incolla allo schermo di qualsiasi dispositivo. Il mercato delle serie televisive, insieme a quello dei videogiochi, è uno dei settori più remunerativi di tutta l’industria dei media.
Gli abbonati alla televisione in streaming nel 2014 erano poco più di 300 mila, tra il 2018 e il 2019 sono saliti a 5 milioni e raggiungeranno nel 2023 i 10 milioni, con una spesa, per il mercato italiano dello streaming o per l’acquisto di serie e film in digitale che raggiungerà circa 800 milioni di euro.

Tra i generi che negli ultimi anni si sono diffusi maggiormente nell’industria dei contenuti ci sono le serie basate sulla tecnologia dense di scenari futuristici e oggetti smart.

1. La serie per gli appassionati di tecnologia per eccellenza è sicuramente Black Mirror. Gli episodi incentrano le trame sull’utilizzo delle tecnologie in modo estremo e futuristico: le invenzioni o il loro uso nella realtà spesso incidono sui sentimenti umani e sulla vita quotidiana. In uno degli ultimi episodi è persino possibile interagire con la serie scegliendo tra i finali disponibili.
2. Mr. Robot nasce dalla mente di Sam Esmail, e segue le vicende di Elliot Alderson, un giovane hacker paranoico e sociopatico, che di giorno lavora in un’azienda informatica e di notte utilizza le sue conoscenze sul codice binario per stalkerare persone conosciute e non ed ergersi a “giustiziere virtuale”. Una serie appassionante e dinamica con la tecnologia sempre sullo sfondo.
3. Un’altra serie tv che parla di tecnologia è Westworld. Basata sull’omonimo film del 1973, parla di un parco divertimenti davvero speciale, popolato da umani sintetici e ambientato in uno sfondo western ma tecnologicamente avanzato.
4. Silicon Valley è una serie tv sulla tecnologia simpatica e divertente. Parla di un gruppo di programmatori informatici che lavorano a una piattaforma musicale programmata per far capire ai musicisti se le proprie canzoni hanno valore creativo e non rappresentino dei plagi di brani già esistenti. Il tutto con una serie infinita di imprevisti e colpi di scena. 
5. Person of interest. È una delle serie cult per gli appassionati di tecnologia con il protagonista, Harold Finch - un miliardario genio dell’informatica - che ha realizzato “La Macchina”: uno strumento per raccogliere enormi quantità di dati in tutto il mondo e grazie alla quale diventerà un giustiziere al limite della legalità affrontando numerosi nemici e potentissimi criminali.

  • gen
  • feb
  • mar
  • apr
  • mag
  • giu
  • lug
  • ago
  • set
  • ott
  • nov
  • dic
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità.