Retelit -

Novità per Facebook: in arrivo Audio Room e Podcast

04 agosto 2021Blog
Retelit -

La rincorsa di Facebook per seguire la concorrenza degli altri social e non perdere l’egemonia che l’azienda di Zuckerberg può ancora vantare a livello mondiale sugli altri colossi del web spinge la società americana ad accelerare sulle nuove frontiere di internet e sulle richieste degli utenti.

Le ultime e importanti novità riguardano l’introduzione delle Audio Room sul social network e una nuova feature che permetterà di ricercare i podcast più interessanti mentre si naviga sulla piattaforma. Per il momento il mercato interessato sarà quello degli Stati Uniti ma presto le nuove funzionalità arriveranno anche nel resto del mondo.

Cosa sono le Audio Room di Facebook

Delle stanze create all’interno dell’app del social per dialogare con esperti del settore, personaggi pubblici, influencer e star del web: le Audio Room daranno la possibilità agli utenti di seguire in diretta o in differita delle lezioni su argomenti specifici e di interesse pubblico e globale. Nelle Audio Room di Facebook potranno partecipare fino a 50 tra organizzatori e speaker e un numero illimitato di spettatori. Gli host delle stanze potranno invitare in anticipo gli altri esperti per partecipare all’evento oppure invitarli in diretta durante la chiacchierata.

Lato utenti sarà possibile attivare le notifiche per partecipare alle Audio Room più interessanti, i sottotitoli in tempo reale per seguire gli incontri anche in altre lingue e la possibilità di inserire reaction ed emoticon per esprimere approvazione o disappunto su ciò che si sta ascoltando.


I podcast su Facebook

Non solo le Audio Room, la seconda e importante novità che riguarda Facebook è l’introduzione sulla piattaforma social di proprietà di Zuckerberg dei podcast. Mentre si naviga tra i post, si inseriscono foto e video o si commentano le notizie, infatti, sarà possibile ascoltare (anche) i podcast. Si tratterà di nuovi contenuti sviluppati in esclusiva da Facebook o altri da ricercare nella sezione notizie dell’app. A breve, infine, dovrebbe essere disponibile anche la possibilità di creare delle brevi clip tratte dai podcast, con sottotitoli istantanei e automatici.

  • gen
  • feb
  • mar
  • apr
  • mag
  • giu
  • lug
  • ago
  • set
  • ott
  • nov
  • dic
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità.